Molesta la bambina dei vicini di casa: pedofilo di 85 anni arrestato dai carabinieri

Un anziano di 85 anni di Poggio a Caiano è stato arrestato per aver molestato una bambina di 10 anni, la cui famiglia abita vicino a lui. Il presunto pedofilo è stato colto in flagrante dai carabinieri che lo stavano tenendo d’occhio dopo che erano arrivate segnalazioni di attenzioni sospette da parte dell’anziano nei confronti della bimba e del fratellino. Ieri l’85enne ha convinto con una scusa la bambina ad entrare nella propria abitazione e sull’uscio, con la porta aperta, si è parzialmente denudato chiedendole di toccargli le parti intime, per soddisfare i propri impulsi pedofili.
I militari sono intervenuti e hanno arrestato in flagranza l’anziano, al quale la Procura contesta un altro episodio, ai danni della stessa bimba, avvenuto pochi giorni fa e rispetto al quale era stata formulata al gip la richiesta di misura cautelare.
Vista l’età dell’uomo, non compatibile con la detenzione in carcere, l’indagato è stato posto agli arresti domiciliari, presso la casa del figlio, un modo per allontanare l’85enne dalle proprie vittime.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*