Piromane dà fuoco ai giardini accanto alla Declassata: arrestato dalla polizia FOTO

Un piromane che aveva da poco appiccato il fuoco nell’area verde tra via Leonardo da Vinci, viale Ferraris e via Fiorentina è stato arrestato ieri sera dalla polizia. L’autore del gesto è un 24enne sudanese, pregiudicato, bloccato attorno alle 21,10 dalle volanti in viale della Repubblica. Ad incastrarlo, le testimonianze di alcuni cittadini che lo hanno visto appiccare il fuoco vicino alla fabbrica ex Banci e hanno chiamato le forze dell’ordine. Gli agenti lo hanno trovato con un accendino, usato per appiccare i quattro focolai, e con i vestiti intrisi di fumo e sporchi di fuliggine. Il 24 enne è stato portato in questura e arrestato per incendio doloso.
Le fiamme hanno interessato circa 100 metri quadrati di area verde: provvidenziale l’intervento dei vigili del fuoco che nell’arco di un’ora hanno evitato che il rogo si estendesse ad alberi di alto fusto. A poca distanza dall’innesco si trova anche un distributore di carburanti.
Ulteriori accertamenti saranno compiuti per capire se al piromane possano essere attribuiti altri incendi che nelle scorse settimane hanno interessato soprattutto le zone collinari attorno alla città.

1 Commento

  1. Di solito i pregiudicati sono in galera, non si capisce come mai questo era ad appiccare incendio.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*