Spes Docet dona 70mila euro alla Fondazione AMI per la realizzazione di un centro per bambini disabili

70 mila euro è il valore della donazione dell’Associazione Spes Docet destinata a PRAMA, il progetto promosso dalla Fondazione AMI Prato per la realizzazione di un centro ludico motorio che avrà sede nella palazzina AVIS di via Sant’ Orsola. L’importante donazione sarà utilizzata per costruire uno spazio dedicato all’arrampicata utilizzabile anche da bambini con disabilità.
Il Centro sarà unico nel suo genere, progettato ed organizzato a misura di bambino con spazi polifunzionali: palestra open space multidisciplinare per attività motorie individuali o di gruppo, tappeto sonoro, teatro, sala polivalente, tutti ambienti dedicati a bambini ed adolescenti fino ai 20 anni anche con disabilità motorie, sensoriali e cognitive.
Gli obiettivi di PRAMA sono sviluppare relazioni interpersonali nelle varie attività di gruppo, attraverso il gioco e lo sport; creare una rete tra realtà che operano nel mondo delle disabilità infantili e la collettività; contribuire alla riqualificazione del centro storico di Prato nella zona del vecchio Ospedale.

“La Spes Docet continua a sostenere i progetti della nostra Fondazione – commenta Claudio Sarti Presidente della Fondazione AMI Prato -. Già nel 2011 l’associazione aveva donato 65.000 Euro, che sono stati destinati al reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale di Prato. Siamo onorati di continuare a collaborare con Spes Docet perché rappresenta, come pochi altri, la comunità pratese. Ci auguriamo che questo gesto possa essere da stimolo per altre realtà imprenditoriali pratesi che vogliono condividere l’obiettivo di realizzare una struttura innovativa e originale come PRAMA.”.

“L’Associazione Spes Docet, dal latino ‘La speranza insegna’– spiega il presidente Simone Paci – è nata nel 1999 con lo scopo di dare un supporto ai bambini in difficoltà. La nostra missione è scritta proprio con il nostro nome: provare a dare un poco di speranza perché la vita possa essere migliorata e resa degna di essere vissuta. Abbiamo deciso di unirci alla Fondazione AMI a sostegno del progetto PRAMA in quanto da sempre sentita vicina, fisicamente ma soprattutto per i valori e l’impegno che dimostrano quotidianamente nel prendersi cura dei nostri bambini.Non potevamo non impegnarci tutti insieme nella raccolta fondi per dotare la palazzina di una innovativa arrampicata per tutti i nostri ragazzi che conferisce un valore aggiunto al progetto. In questo nostro impegno vorremmo ricordare, con un particolare ringraziamento, il Museo Materia di Cantagallo che supporterà insieme a noi la raccolta fondi.”

Informazioni Fondazione AMI Prato – presso il Nuovo Ospedale di Prato–0574/801312–info@amiprato.it

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*