Stabili le condizioni della diciottenne colpita da meningite

Ieri pomeriggio i sanitari del Santo Stefano di Prato hanno disposto il trasferimento della diciottenne colpita da meningite di tipo B nel reparto di malattie infettive dove continuerà il percorso diagnostico terapeutico.
La ragazza era stata ricoverata nella terapia intensiva dell’Ospedale pratese lo scorso 29 giugno, al momento le sue condizioni cliniche sono stabili.
Quello della ragazza è il terzo caso di meningococco B registrato nel 2017 nella regione Toscana. Sempre nel 2017 si sono registrati sei casi di meningococco C e due di meningococco Y.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*