“Creazioni urbane – diario di una città”: giovedì 3 agosto alle 21,20 riflettori puntati sul Centro Storico

“Creazioni urbane – diario di una città” fa tappa in Centro Storico, nelle zone di piazza Ciardi e piazza Lippi. L’appuntamento con la terza puntata della nuova trasmissione di Tv Prato, ideata in collaborazione con il Comune di Prato, è per giovedì 3 agosto alle 21,20 sul canale 74 del digitale terrestre, o in streaming su www.tvprato.it.

Dopo il successo delle prime due puntate, durante le quali la giornalista Arianna Di Rubba ha accompagnato i telespettatori in un viaggio alla scoperta dei progetti di riqualificazione e rivitalizzazione promossi al Macrolotto zero e al Soccorso, giovedì i riflettori saranno accesi sul Centro Storico. Cuore pulsante di Prato, con i suoli locali, negozi, attività e piazze, è una delle zone più attive della città, ma negli ultimi anni ha subito una serie di trasformazioni. Aree che stanno nuovamente cambiando volto grazie alla sinergia che si è creata tra associazioni, commercianti e comitati di cittadini, che hanno messo in campo una serie di interventi diretti alla riappropriazione di questi spazi.

Dalla musica ai reading, dai balli ai laboratori, ma anche cene a tema, passeggiate in compagnia e soprattutto giochi per bambini. Sono state tante le iniziative organizzate nell’ambito di Creazioni Urbane in piazza Lippi, piazza Ciardi e dintorni. Interventi volti a creare socialità e a rivitalizzare anche queste aree del centro storico. Le telecamere di Tv Prato hanno raccolto le voci dei protagonisti, hanno immortalato i volti dei tanti che hanno accolto l’appello delle associazioni e si sono riversati nelle piazze e nelle strade del cuore di Prato.

Le successive tre puntate di “Creazioni urbane – diario di una città” saranno realizzate e messe in onda tra la fine di settembre e gli inizi di ottobre 2017.

La terza puntata andrà in replica venerdì 4 agosto alle 8, alle 11.40 e alle 19; sabato 5 agosto alle 15.15 e domenica 6 agosto alle 18 e alle 23.30.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*