Violento pestaggio in via Santa Trinita: giovane preso a bastonate da una banda in mezzo ai passanti FOTO e VIDEO

Violento pestaggio in pieno giorno in via Santa Trinita nei pressi della porta di accesso al centro storico. Poco prima delle 17 un cittadino albanese è stato aggredito da quattro o cinque persone che lo hanno preso di peso, portato nella strada dietro le mura e percosso con spranghe e mazze fra lo stupore e la paura di passanti, tra cui una donna con una bambina piccola. La testimone ha chiesto aiuto al personale della libreria di Emmaus che ha prestato i primi soccorsi al malcapitato all’interno del negozio. L’uomo, un cittadino albanese di 24 anni, è stato preso a pugni e percosso con almeno due mazze da baseball. Ha riportato ferite alla testa e al corpo ed è stato soccorso da un’ambulanza inviata dal 118 e portato in ospedale in codice giallo.

Nel video i soccorsi e l’intervento dei carabinieri

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno acquisito una descrizione degli aggressori e stanno cercando di individuare eventuali immagini tratte dalle telecamere di videosorveglianza. A mettere in atto quella che somiglia molto ad una spedizione punitiva è stata una “banda” di giovani, che si sarebbero allontanati a bordo di un’auto. Non è chiaro quale sia il movente; la vittima delle percosse, il quale ha piccoli precedenti per reati contro il patrimonio, sul momento non ha dato informazioni utili ai militari.

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*