La grande boxe per Francesco Collini: all’Estraforum l’evento benefico

Venerdì 23 marzo alle 21 all’Estraforum di Prato, grazie all’organizzazione congiunta di Pugilistica Pratese, Boxing Club Calenzano e Boxe Campi, si terrà una serata benefica in favore di Francesco Collini, figlio di un pugile della palestra del maestro Ivano Biagi, bisognoso di cure assai costose e di solidarietà. L’11 marzo 2016, mentre si trovava in un circolo di San Piero a Ponti, Collini fu gravemente ferito a colpi di pistola da un suo amico d’infanzia con cui c’erano stati in passato dissidi.
Ben nove gli incontri in programma. Si inizierà con sei sfide dilettantistiche tra pugili delle tre scuole organizzatrici. Saliranno sul ring Alex Ferramosca e Jashar Dyrma per la Pugilistica Pratese, Leonardo Balli e Gennaro Memoli per la Boxing Club Calenzano e Giorgio Fantacci e Niccolò Franceschini per la Boxe Campi. Il culmine dello spettacolo si avrà con i tre match professionistici, tutti sulla distanza di sei riprese con impegnati altrettanti pratesi beniamini di casa allievi del maestro Fausto Talia.
Nei pesi welter, un elemento in grande crescita e in serie positiva come il 28enne Marco Papasidero se la vedrà con il 29enne siciliano di Bagheria Giovanni D’Antoni, più esperto dell’avversario, già sfidante al titolo italiano ma in cerca di rilancio dopo le ultime due sconfitte.
Nei pesi medi promette scintille la sfida tra il guerriero 33enne Alessandro Ruggiero, il quale sembra aver trovato la giusta convinzione dopo una serie di risultati altalenanti, ed il più tecnico 28enne Ignazio Crivello sempre di Bagheria, il quale dopo una brillante carriera da dilettante ha ottenuto finora poche soddisfazioni nel professionismo. Sia D’Antoni che Crivello saranno accompagnati dal maestro Salvatore Martorana.
Sempre nei pesi medi, avranno la grande opportunità di rilanciarsi e migliorare il proprio record negativo sia il 33enneMarco Fusai sia il 30enne lombardo Alain Kourouma.
L’evento sarà preceduto, nella giornata di giovedì, dalla pesatura degli atleti che sarà svolta presso il Cambio Rotta di Campi Bisenzio. Il ricavato della serata sarà versato sul conto corrente ”aiutiamo il Collo” aperto dal settimanale Bisenziosette, Chianti Banca e “Amici del Collo”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*