Il Comune deciso a rilanciare il calcio a Prato: si pensa a un centro sportivo per attirare nuovi investitori VIDEO

Il problema c’è, ma al momento non c’è soluzione. La questione sul futuro dell’ Associazione calcio Prato è stato al centro del dibattito nella trasmissione di ieri sera de” Il Gioco è fatto”. Nonostante la disponibilità dell’attuale società presieduta da Paolo Toccafondi  alla cessione dell’intero pacchetto azionario a zero euro al netto di debiti e crediti, nessun imprenditore si è fatto avanti per avanzare concrete possibilità di intavolare trattative.L’amministrazione comunale è decisa a rilanciare il calcio a Prato ed è pronta a mettere sulla bilancia di una possibile prospettiva sportiva di deciso rilancio della prima squadra anche la possibilità di fare investimenti sulle strutture con la disponibilità per la costruzione di un nuovo centro sportivo per attirare nuovi investitori. Ecco le dichiarazioni  rilasciate dal vice sindaco Simone Faggi.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*