Minaccia la compagna con un martello al culmine di una lite, denunciato

E’ dovuta intervenire la polizia per riportare la calma ed evitare il degenerare di una lite in famiglia. L’episodio è avvenuto verso le 3 di questa notte quando una volante è stata inviata in via di Reggiana dove era in corso una violenta discussione tra una famiglia di rom italiani. Uno di loro, un 45enne, a un certo punto ha impugnato un grosso martello col quale ha iniziato a minacciare la propria compagna. Giunti immediatamente sul posto, gli agenti sono riusciti a riportare la calma, hanno sequestrato il martello e denunciato il 45enne, già noto alle forze dell’ordine, per possesso ingiustificato di oggetti atti all’offesa.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*