Baliani alla Lazzerini: “Malaparte è grande perché dice la verità senza essere per forza realista” VIDEO

Il grande attore e regista Marco Baliani è tornato ieri sera a Prato per cimentarsi con Curzio Malaparte. “La pelle che indossiamo”, il titolo della serata che si è tenuta nella Corte delle sculture della Biblioteca Lazzerini. Una lettura – o forse sarebbe meglio dire “rilettura” – de La Pelle, il romanzo più celebre dello scrittore pratese. L’evento era tra i più attesi della Pratoestate 2018, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Prato.

La speciale Lettura di Baliani – che dieci anni fa aveva portato in scena al Metastasio proprio uno spettacolo dedicato a quest’opera – ha preso le mosse dal secondo capitolo, intitolato: “La vergine di Napoli”. Poi l’attore si è soffermato a braccio sui temi salienti dell’opera e del personaggio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*