Calamai inaugura il comitato elettorale: “Sempre di più per Montemurlo” VIDEO

Simone Calamai inaugura il comitato elettorale in via Dante Alighieri. Prosegue (per ora in solitaria) la corsa del candidato del Partito democratico e della coalizione di centrosinistra alle amministrative di Montemurlo. Il partito ha trovato in tempi record la quadra sul nome di Calamai e la sua candidatura è stata lanciata prima di Natale. Montemurlese, 39 anni, Calamai ha fatto cinque anni da consigliere e dieci da assessore della giunta di Mauro Lorenzini, di cui gli ultimi cinque da vicesindaco con delega all’Ambiente e ai Lavori pubblici. Corre per la poltrona da primo cittadino con lo slogan “Sempre di più”, che segnala la dichiarata continuità di intenti rispetto alla politica del sindaco uscente Lorenzini.

Ascolta l’intervista a Simone Calamai:

Presenti all’inaugurazione del comitato elettorale, che si animerà già domani alle 10.30 con la presentazione del libro di Simona Bonafè “Senza è peggio”, anche i consiglieri regionali del Pd Nicola Ciolini e Ilaria Bugetti; il vicesindaco del comune di Prato Simone Faggi; il segretario provinciale del Pd Gabriele Bosi e quello del Pd di Montemurlo Alberto Vignoli. Ancora nessuno si pronuncia su eventuali ricandidature degli attuali assessori. Sulla giunta che vorrebbe a lavorare con sé nel caso in cui fosse eletto, Calamai afferma: “Se ne parla dopo il voto”. Lorenzini ribadisce di essere a disposizione del partito dopo le elezioni, così come del resto aveva già detto nel mese di novembre, quando Calamai lanciò la sua candidatura nella cornice del caffè Victory. A sostegno di Calamai ci saranno tre liste: una civica ancora da predisporre, quella del Pd e quella di “Sinistra per Montemurlo”, che comprende Sinistra italiana, Liberi e Uguali e Rifondazione comunista.

LS

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*