Confcommercio concede l’aspettativa a Daniele Spada in vista delle elezioni comunali

La Giunta di Confcommercio Pistoia e Prato ha deliberato di concedere l’aspettativa non retribuita a Daniele Spada, dipendente a tempo indeterminato dell’Associazione, in seguito alla sua individuazione a candidato a sindaco del Comune di Prato da parte della coalizione di centrodestra.

“Tramite l’aspettativa – scrive Confcommercio – l’Associazione garantirà la propria terzietà e equidistanza nella prossima competizione elettorale pratese, permettendo comunque al proprio collaboratore di dare seguito alle proprie decisioni”.

Contemporaneamente la Giunta esecutiva di Confcommercio ha deliberato di aderire alla proposta pervenuta dalle Associazioni di Rete Imprese Italia Prato di produrre un documento comune nel quale rappresentare le esigenze e le priorità delle piccole e medie imprese pratesi in vista di possibili eventi da realizzarsi congiuntamente.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*