Zuccherino Contest, a Stefano Tarli il primo premio FOTO

Stefano Tarli, Caterina Trombi e Fiorella Nerini sono i vincitori 2019 dello Zuccherino Contest, concorso legato alla Fiera di San Giuseppe di Vernio. I biscottieri amatoriali che si sono cimentati nella gara sono stati premiati dal sindaco di Vernio Giovanni Morganti. Stefano, unico uomo in gara, si è aggiudicato il primo premio con il punteggio più alto, seconda Caterina e terza Fiorella. “Un grazie di cuore ai 12 pasticceri amatoriali che si sono messi in gioco con gli zuccherini – ha detto Morganti – Il loro lavoro è uno strumento prezioso per valorizzare questo prodotto che fa parte della nostra storia.”

Vincitori e Associazione “Di forchetta in forchetta”

Gli zuccherini in concorso sono stati preparati grazie al kit con regolamento e farina a chilometro zero, ovvero prodotta in val di Bisenzio. Impegnativo il compito della giuria, che ha giudicato i biscotti per il gusto, la croccantezza, la morbidezza e il profumo. Tiziana Falorni del Forno Steno e Luca Gualtieri del Forno Gualtieri (alla fine non ha potuto partecipare Massimo Ciolini) si sono prodigati per individuare chi aveva rispettato la ricetta della tradizione e ottenuto anche i biscotti più buoni. A precedere la premiazione la lezione sulla glassatura degli zuccherini a cura dell’associazione Di forchetta in forchetta. Il concorso è legato all’antica fiera del bestiame, animali da cortile, florovivaismo, prodotti tipici, organizzata dall’Unione dei Comuni e dal Comune di Vernio. Alla gara hanno partecipato Silvia Gualteri, Luisella Pizzicori, Donatella Chiti, Giuliana Guidoni, Vanessa Storai, Paola Mascherini, Roberta Ferri, Fiorella Saccoccia e Iva Gianotti.

I vincitori con la giuria e, a sinistra, il sindaco di Vernio Giovanni Morganti

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*