Ad Officina Giovani torna “Riciclao”, il mercatino dell’usato per aiutare le missioni dell’Operazione Mato Grosso

Una vecchia bicicletta appoggiata in garage da chissà quanti anni? Scatoloni di romanzi mai letti o impolverati sugli scaffali? Vestiti, scarpe e borse sommerse negli armadi? Serviti, quadri, giochi, piccoli mobiletti, borse…: tanti sono gli oggetti che riempiono le nostre case e che possiamo regalare anche quest’anno ai volontari dell’Operazione Mato Grosso per Riciclao, il più grande e spettacolare mercatino dell’Usato dell’anno, un’occasione unica per rimettere in circolo ciò che non serve più e farlo diventare un tesoro prezioso per qualcun altro. E’ stata presentata oggi in Palazzo comunale la 5a edizione di “Riciclao”, aperto dal 18 al 22 aprile.
I volontari dell’Omg (operazione Mato Grosso), insieme agli scout e tante altre persone, riempiranno di entusiasmo tutte le strade della provincia di Prato nella più grande raccolta porta a porta dell’anno. Passeranno suonando a tutte le case e caricando il materiale sui furgoni con il seguente calendario:

giovedì 18 aprile: strade di Prato Est
venerdì 19 aprile: Prato Nord e Ovest, Montemurlo
sabato 20 marzo: Prato Sud, Carmignano e Poggio a Caiano

Saranno più di 150 volontari coinvolti rivestiti di un gilet verde e della voglia di donare il tempo libero delle vacanze pasquali. Giovani volenterosi che saranno ospitati come sempre nell’Istituto Gramsci-Keynes messo a disposizione dalla Provincia e dallo staff dirigenziale della scuola, il quale oltre a dare l’ospitalità a tutti i ragazzi volontari, farà svolgere ai partecipanti dei piccoli lavori di manutenzione. Molte le aziende che hanno dato il loro contributo come il panificio Fogacci, la Ristorazione Toscana e la Mukki.

Il materiale raccolto dai volontari verrà selezionato e messo in vendita a offerta negli spazi di Officina Giovani.

Gli orari del mercatino saranno i seguenti:

giovedì 18 9 – 12 e 15 – 18
venerdì 19 9 -12 e 15 – 18
sabato 20 9 – 12 e 15 – 19
domenica 21 (Pasqua) 15 – 20
lunedì 22 9 -12 e 15 – 19

Gli spazi, messi a disposizione dal Comune di Prato, permetteranno a tutti gli appassionati dell’usato di trovare qualsiasi cosa, dal disco vinile alle lampade vintage, dal mobile antico fino alle biciclette di ogni genere e gusto, sapendo che l’intero ricavato dell’iniziativa come ogni anno servirà per aiutare i più poveri nelle missioni dell’Operazione Mato Grosso in Perù, dove opera anche Don Armando Zappa di Prato. L’anno scorso il progetto ha ricavato 45mila euro.

Tutte le informazioni possono essere trovate sulla pagina facebook di “Riciclao” e nei volantini distribuiti.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*