Arrestato spacciatore trovato con un etto di cocaina e 20mila euro in contanti: è già libero

La sezione antidroga della squadra mobile ha arrestato uno spacciatore trovato in possesso di 103 grammi di cocaina e oltre 20mila euro in contanti.
L’uomo – un 44enne cittadino albanese – vantava numerosi clienti magrebini ed era solito muoversi tra Prato e Firenze usando due auto. Proprio su una delle vetture la polizia ha trovato gran parte della droga, mentre il denaro è stato rinvenuto nella stanza di un residence a Paperino che l’uomo occupava. Giudicato per direttissima è tornato in libertà con il divieto di dimora nel nostro comune.

Sulla vicenda interviene il deputato pratese Giorgio Silli annunciando che presenterà una interpellanza urgente al ministro, per fare luce sui motivi della mancata convalida dell’arresto del 44enne.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*