Aeroporto di Peretola, il Ministero dei Trasporti recepisce la sentenza del Tar e blocca l’iter della nuova pista

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha adottato oggi il provvedimento che sospende l’esecuzione del decreto direttoriale 6674/2019 con cui era stata ratificata la conclusione della conferenza dei servizi sull’aeroporto di Firenze. Il decreto, che aveva accertato il perfezionamento dell’intesa Stato-Regione Toscana, è sospeso a seguito della sentenza del Tar della Toscana, che ha accolto il ricorso di comitati e sindaci della Piana, annullando il decreto di compatibilità ambientale (Via) sulla nuova pista di Peretola. Sulla realizzazione dell’opera e sulla legittimità del decreto di Via si dovrà adesso esprimere il Consiglio di Stato, dopo i ricorsi presentati da Enac e Toscana Aeroporti.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*