Anziana investita in Versilia, noto imprenditore pratese indagato per omicidio stradale

Una donna di 90 anni è deceduta per le gravi ferite riportate in un incidente stradale avvenuto martedì scorso sul viale Roma a Lido di Camaiore. Alla guida dell’auto c’era il noto imprenditore pratese Piero Bellucci. L’anziana è stata investita da un’auto mentre attraversava a piedi la strada ed ha riportato un trauma cranico. Sin da subito le sue condizioni sono apparse molto gravi. La 90enne è stata trasportata in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Versilia, dove successivamente è morta.

Bellucci, 77 anni, titolare dell’omonimo lanificio, è adesso indagato per omicidio stradale, come riporta stamani il quotidiano “La Nazione”. La procura di Lucca ha nominato un perito per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Sempre secondo “La Nazione”, Bellucci – ancora sotto choc per l’accaduto – si è subito fermato a prestare soccorso all’anziana fino all’arrivo dei soccorsi. Anche la vittima era molto nota. Si tratta di Annamaria Rocchi, appartenente a una famiglia lucchese proprietaria di un oleificio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*