“Apriti Chiostro”, domani arriva “Leonardo e la Luna”: lo spettacolo che celebra il genio di Da Vinci e l’anniversario dell’allunaggio

Arriva a Vernio ed è il secondo appuntamento di Apriti Chiostro 2019, lo spettacolo che ad aprile, al Politeama pratese, ha avuto un successo entusiasmante. Leonardo e la Luna, realizzato in collaborazione con il Museo di Scienze Planetarie e la Fondazione CDSE, ripropone in versione estiva lo spettacolo che racconta di Leonardo Da Vinci a 500 anni dalla morte e della conquista della Luna a 50 anni da quella notte del 20 luglio 1969.

“Potremo rivivere, questa volta con il Chiostro a fare da cornice, l’affascinante racconto della scoperta della Luna, dai disegni di Da Vinci alle orme di Armstrong sul suolo del satellite – spiega Maria Lucarini, assessore alla Cultura di Vernio – Leonardo e la Luna duetteranno ancora per viaggiare attraverso i secoli. Scopriremo la Luna con gli occhi degli artisti e con quelli di astronauti e scienziati”.

Lo spettacolo Leonardo e la Luna, adattamento estivo di Luna e dintorni presentato con Tito Stagno il 28 aprile a Prato, va in scena infatti il 12 luglio alle 21.15 a Vernio, all’interno del programma promosso dal Comune di Vernio Apriti Chiostro, nel giardino del Casone dei Bardi.

Sul palco Marco Morelli, direttore del Museo di Scienze Planetarie, e Alessia Cecconi, storica dell’arte e direttrice della Fondazione CDSE che per lo spettacolo ha curato la parte su Leonardo artista. Sarà l’occasione per rivedere anche le pillole video che raccontano con animazioni e immagini storiche le conquiste del genio leonardesco e quelle, secoli dopo, dell’uomo nello spazio, realizzate in collaborazione con Tv Prato. I video didattici, animati da Massimiliano Mati, saranno presto disponibili anche on line, con l’obiettivo di diventare uno strumento di diffusione e approfondimento per le scuole.

INGRESSO LIBERO

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*