Arrestato latitante nascosto in un’abitazione a Vergaio: deve scontare una condanna per traffico di droga

Stamani i carabinieri di Prato hanno rintracciato ed arrestato un latitante che deve scontare una condanna a 5 anni e 3 mesi di reclusione per traffico di sostanze stupefacenti. L’uomo, cittadino albanese, si rifugiava in una abitazione della zona di Vergaio, ed è stato condannato per aver gestito una vera e propria centrale di smistamento della droga a Scandicci, dove nel 2016 i militari dell’Arma sequestrarono oltre 2,5 chili di cocaina. Attualmente si trova presso il carcere della Dogaia. Nei suoi confronti è stata applicata anche la misura di sicurezza dell’espulsione dall’Italia,  che dovrà essere eseguita una volta scontata la condanna.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*