Defibrillatori in tutte le sedi di Confindustria Toscana Nord, Gozzi: “Coerenti con l’attenzione per la sicurezza”

?

Un defibrillatore in ciascuna delle tre sedi di Confindustria Toscana Nord: a Lucca, Pistoia e Prato chi a qualsiasi titolo frequenta gli uffici e le sale riunioni dell’associazione può contare su uno strumento in più per la propria sicurezza. L’installazione degli strumenti è avvenuta nelle scorse settimane dopo la realizzazione del percorso formativo che ha coinvolto un nutrito gruppo di dipendenti, così da assicurare in qualsiasi momento l’intervento di persone in grado di farne un corretto ed efficace utilizzo.

“I nostri spazi sono frequentati da molte persone – spiega il direttore di Confindustria Toscana Nord, Marcello Gozzi -. Ai dipendenti e ai soci che vengono da noi per avere consulenza e presenziare alle riunioni si aggiungono i partecipanti ai corsi e le persone che frequentano le sedi di Confindustria Toscana Nord, occasionalmente o regolarmente, per i più vari motivi. Mettere a disposizione strumenti salvavita come i defibrillatori, per quanto non obbligatori per un soggetto come la nostra associazione, ci è sembrata una misura coerente con l’attenzione per la sicurezza che promuoviamo costantemente. Le nostre sedi del resto si sono arricchite nel tempo delle più diverse strumentazioni, da quelle finalizzate alla sicurezza alle reti di comunicazione e, dove possibile, a dotazioni ‘smart’ in linea con l’attenzione all’innovazione che è anch’essa parte delle nostre strategie.”

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*