Nuova rotatoria in via Roma all’ingresso del Parco ex Ippodromo: a novembre il via ai lavori

Inizieranno a novembre i lavori per la nuova rotatoria su via Roma all’altezza del parco dell’Ippodromo. Un intervento di messa in sicurezza della strada per rendere più sicuro l’incrocio con via dell’Ippodromo e più facile le manovre di svolta. Il Comune di Prato ha partecipato e vinto il Bando Regionale per la Sicurezza.

“Si tratta di una sistemazione viaria che garantirà la diminuzione dell’incidentalità rilevata negli ultimi anni, in crescita per la gravità di lesioni a persone e danni a cose – spiega l’assessore alla Mobilità Flora Leoni – e, allo stesso tempo tutelerà gli utenti deboli della strada: pedoni, ciclisti e motociclisti. In particolare renderemo più sicuri gli attraversamenti e l’accesso al parco”.

L’incrocio dove sorgerà la rotatoria è all’ingresso del Parco della Liberazione e della Pace (ex Ippodromo), in una zona caratterizzata dalla presenza di negozi e di molti  pedoni, in particolare famiglie con bambini e anziani, che si dirigono al parco. Nello stesso tempo via Roma è un’importante arteria di collegamento per il traffico centro/periferia, con conseguente aumento dei rischi dovuti all’interferenza tra mobilità pedonale, ciclabile e veicolare.

L’obbiettivo dei lavori è ridurre l’incidentalità attraverso la realizzazione di una rotatoria compatta, con raggio di 12.60 metri, che consenta la ripartizione omogenea del traffico sulle due strade. Per la sua realizzazione sarà riorganizzato anche lo spazio antistante l’ingresso al Parco. La rotatoria garantisce la moderazione della velocità e permette anche di ampliare i marciapiedi circostanti a beneficio dei pedoni. Inoltre la rotatoria fornisce la possibilità di effettuare in sicurezza  l’inversione di marcia, ad oggi non possibile per un lungo tratto di via Roma, risolvendo anche il problema dell’uscita da via Ariosto dove spesso gli automobilisti ignorano il divieto di svolta a sinistra.
Inoltre verranno realizzati attraversamenti in sicurezza dotati di “salvapedone” e sarà realizzato un marciapiede lungo il lato sinistro di Via dell’Ippodromo.
L’affidamento dei lavori sarà effettuato entro metà del prossimo mese di ottobre e la fine dei lavori è prevista entro i primi mesi del 2020.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*