“Faccio saltare per aria la casa”: 58enne di Vaiano soccorso in tempo e portato in ospedale

Ha minacciato di farla finita attivando la bombola del gas presente nell’abitazione in cui vive da solo, in una frazione del comune di Vaiano. Per fortuna l’uomo, un 58enne che soffre di crisi depressive, non ha portato a compimento gli intenti suicidi, comunicati ai familiari, i quali hanno allertato i soccorsi e si sono precipitati a verificare le sue condizioni di salute. Sul posto, attorno alle 16 di oggi pomeriggio, è intervenuta la Misericordia di Vaiano, inviata dal 118, oltre a carabinieri e vigili del fuoco. L’uomo aveva ingerito alcune pasticche ed è stato portato in codice giallo all’ospedale di Prato per una sospetta intossicazione da farmaci. Le sue condizioni non sono gravi.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*