Falso dipendente di Enel entra in casa di un’anziana e le ruba 100 euro

Ancora una truffa ai danni di anziani. Ieri mattina un’ottantenne è stata raggirata da un falso dipendente di Enel, che è entrato in casa con il pretesto di dover effettuare un controllo. Quando l’uomo si è allontanato l’anziana si è accorta che era sparito il portafogli appoggiato su un mobile contenente circa 100 euro.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*