Giorgio Silli segretario regionale del nuovo partito di Toti: “La Lega sarà solo un alleato”

Giorgio Silli segretario regionale di “Cambiamo!”, il nuovo soggetto politico dell’ex Forza Italia e governatore della Liguria Giovanni Toti. Silli, eletto deputato con il partito di Berlusconi di cui era un responsabile nazionale, e poi passato al Gruppo Misto in piena campagna elettorale per le amministrative, ha scelto la creatura di Toti come l’ “unica casa dei moderati”, così come l’ha definita lo stesso deputato pratese. Con loro, a sentire Silli, ci sono già molti amministratori locali toscani. E’ già uscita allo scoperto, ad esempio, l’assessore aretino Lucia Tanti. A Prato ha dato la sua adesione l’ormai ex coordinatore regionale degli studenti di Forza Italia Simone Spezzano.

In merito alla crisi di governo delle ultime concitate ore, Silli commenta: “Siamo nelle mani del presidente della Repubblica”. Se a ottobre si dovesse andare al voto, assicura che farà campagna elettorale come uomo di Toti e non come uomo di Salvini.

 

Ascolta l’intervista a Giorgio Silli

 

2 Commenti

  1. Nome non potrebbe essere più’ azzeccato : il primo cambiamento sarà’ la non rielezione di Silli!

  2. Ma questo Toti ha qualcosa a che fare con quello che lancio’ la stampella sul nemico? Forse la stampella la cui fare a Salvini.Che squallore!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*