Tentato furto ai danni di un esercizio commerciale: la polizia sventa il colpo e arresta il ladro

Un furto ai danni di un esercizio commerciale in via Tagliamento è stato sventato la notte scorsa dalla polizia. Gli agenti delle volanti, impegnati nell’attività di controllo del territorio, hanno notato un individuo sospetto che stava tentando di nascondersi dietro a un muretto. L’uomo, un cittadino cinese di 46 anni, irregolare, aveva in mano un seghetto a ferro, un cacciavite e un cellulare con la torcia accesa, oltre ad altri attrezzi da lavoro custoditi in una borsa. Dal controllo effettuato all’esterno dell’esercizio commerciale, i poliziotti hanno notato che l’inferriata della finestra del bagno del locale era stata danneggiata. Pertanto il 46enne è stato tratto in arresto per il reato di tentato furto.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*