Basket, esordio in campionato per la SIBE Prato: domenica trasferta ad Altopascio

Finalmente si parte; domenica alle 18 toccherà a Carlotti di Calcinaia e Solfanelli di Livorno alzare la palla a due al PalaPertini di Ponte Buggianese, fortino della NBA Altopascio, forte avversaria che il calendario oppone alla SIBE. La squadra lucchese, ormai da anni stabilmente in serie C, lo scorso anno è arrivata fino ai playoff, uscendo di scena solo alla bella contro la corazzata Castelfiorentino.
La squadra affidata al coach pratese Novelli, che ha guidato tante giovanili laniere ed è stato vice di Pinelli in prima squadra, è composta da elementi di assoluto valore che compongono un quintetto fortissimo ed esperto. Ormai bandiere lucchesi sono l’ex Dragons Meucci, un ala forte ammiratissimo dagli sportivi pratesi, il jolly Cappa, che può ricoprire tre ruoli, e Orsini, guardia sempre efficace. Per dare spessore al reparto interni è stato firmato l’esperto Trillò, mentre la regia è affidata a due giovani entrambi esplosi lo scorso anno, il confermato Pantosti e Giovani, 19enne prelevato dal San Vincenzo con il quale aveva disputato una stagione in crescendo.
Per provare a mettere in difficoltà gli avversari la SIBE dovrà ripartire dalle certezze con le quali aveva terminato la scorsa esaltante stagione, sia in difesa, con la grande abnegazione indispensabile per contenere le bocche da fuoco dei padroni di casa, sia in attacco, cercando quell’extra pass che fu un po’ il marchio di fabbrica della filosofia di coach Pinelli. Indispensabile poi anche l’apporto che potranno dare i due nuovi, Goretti in paint area, e Navicelli in regia, chiamati ad allungare le rotazioni, un po’ al limite lo scorso anno, che sarebbero state assolutamente insufficienti in questa stagione nella serie maggiore, anche in attesa della crescita degli Under 18 che coach Pinelli convocherà, almeno quattro, per completare il roster.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*