Basket, SIBE Prato sconfitta in casa nel derby contro Agliana

Agliana passa alle Toscanini (71 ad 87) e accede ai quarti di Coppa Toscana. Romano, Bogani e Nieri con 3 triple a testa mettono fin da subito in chiaro che ci tengono alla manifestazione e già con 50 punti (+ 19) all’intervallo danno la misura della differenza attuale fra le due formazioni. Coach Mannelli non rischia il bomber Rossi, caviglia distorta in allenamento, ma ha Tuci in gran spolvero e gli esterni che quando alzano la mano dall’arco, sono una sentenza. I Dragons, non è un alibi, ma una settimana in meno di allenamenti, si sentono, sono troppo fermi in difesa e se si esclude capitan Staino chiudono una serataccia al tiro dai 6,75 con un pessimo 2 su 23 (!). Pinna al rientro e con una settimana in meno di allenamenti, non incide contro gli ex compagni, mentre Goretti e Taiti provano a contenere i più pronti avversari che conquistano una caterva di rimbalzi in attacco. Fontani subisce le attenzioni dei difensori avversari e conquista ben 10 falli, ma dal campo è insolitamente impreciso e si ferma a 13 punti. Anche Danesi, Smecca ed il giovane Navicelli incidono poco e la SIBE scivola anche a meno 22. Punti nell’orgoglio i rossoblu provano una reazione che li vede tornare a una decina di punti, grazie anche all’altro ex neroverde Taiti (15 punti), ed a un eccellente Milo Staino che ne mette 23 punti con una prestazione balistica quasi perfetta: 4 su 4 da due e 5 su 6 nelle triple, che bissa il titolo di top scorer di serata dopo i 31 e le 9 triple a segno contro Quarrata.
Adesso per i ragazzi di coach Pinelli ancora molto lavoro atletico e inizio di quello tattico per coinvolgere anche i nuovi ed adeguarlo ad un girone che si preannuncia veramente tosto con tutte le squadre che puntano quantomeno ai playoff. Sono già in via di definizione un paio di amichevoli con squadre di serie B da disputarsi nella prossima settimana in preparazione dell’esordio in campionato a Altopascio fissato per domenica 29 settembre.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*