Il Prato cerca conferme e punti in casa contro la quotata la Caronnese

mister esposito con direttore califano

L’interrogativo sorge spontaneo: fu vera gloria ? Il Prato reduce dall’inebriante vittoria di Verbania per 5-1 cerca conferme nella partita casalinga con la quotata Caronnese. Domani, con inzio alle ore 15, al campo sportivo “A. Nelli” di Montemurlo la prova del nove: la squadra di Vincenzo Esposito cercherà di dare continuità di prestazione e risultato alla gara di Verbania, ospitando l’ostica formazione lombarda, l’unica del girone, della Caronnese. I lomabrdi allenati dal tecnico Stefano Gatti, e con il prestigioso marchio “Amaretto di di Saronno” come main sponsor, sono reduci dalla vittoria casalinga con il Savona e hanno dimostrato di essere attrezzati per disputare un campionato di vertice. Per gli esperti, Prato – Caronnese è una sorta di big match del girone. Per quanto riguarda la situazione in casa laniera, da segnalare il recupero di Carli dall’infortunio e di Gargiulo rientrato dopo il turno di squalifica. Ancora ai box, invece, Toccafondi e Bassano, mentre saranno valutatate in prossimità della partita le condizioni di Fofana, che con tutta probabilità andrà in panchina. Per quanto riguarda la formazione da mandare in campo il tecnico laniero dovrebbe optare per: Bagheria in porta, difesa a tre con Giampà, Gentili e Diana, a centrocampo esterni Regoli e Tomi, con Mariani e Gargiulo in interdizione e Kouassi a ridosso delle due punte Fanucchi e Surracco. Sarà un Prato avanti tutta alla ricerca del bis e più che altro alla prima vittoria stagionale tra le mura amiche.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*