La Misericordia di Prato cerca 84 giovani per il servizio civile. Saranno impegnati anche sulle ambulanze

La Misericordia di Prato cerca 84 giovani per il Servizio Civile Universale. È stato pubblicato il bando 2019 per la selezione dei volontari da inserire in due progetti dedicati al trasporto sociale e al servizio di emergenza 118, denominati rispettivamente «Solidarietà in cammino» e «Direzione autonomia».

Il compito richiesto ai giovani è quello di accompagnare anziani, malati e disabili a fare visite mediche, fisioterapia o verso ambienti di lavoro e di formazione. Ma saranno anche impegnati sulle ambulanze per il servizio di emergenza 118.

“Invito tutti i giovani a partecipare al bando – dice il provveditore della Misericordia di Prato Francesco Logli – il mondo della Misericordia è arricchente, sotto il profilo personale, professionale ma anche spirituale. I ragazzi avranno la possibilità di inserirsi in una istituzione che è sul territorio da 431 anni, ma soprattutto potranno entrare in contatto diretto con una realtà capace di far scoprire l’umanità delle persone”.

Per partecipare al bando è necessario avere tra i 18 e i 28 anni, le domande dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 14 del 10 ottobre. Il bando, la modulistica e le ulteriori informazioni relativi ai due progetti sono reperibili sul sito internet https://www.misericordie.it/servizio-civile e sul sito del Dipartimento www.serviziocivile.gov.it.

1 Commento

  1. Salve, mi chiamo Giulia Carleo, ho 19 anni e frequento attualmente gli studi. Sarei interessata a provare questa esperienza per poter aiutare le persone.
    Grazie, buona giornata.
    Cordiali saluti, Giulia.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*