Le magie del baby sbandieratore, il saluto del cavallo frisone e l’espressione un po’ così del gran ciambellano: le curiosità del corteggio VIDEO

Corteggio storico è colore, tradizione, popolo, musica e curiosità. E allora dalla diretta di Tv Prato abbiamo estrapolato alcuni curiosi spezzoni. Il vero protagonista della sfilata, apprezzatissimo, è stato il più giovane sbandieratore del Gruppo Sbandieratori e Musici di Bibbiena, un bambino che non ha tradito emozioni e ha concluso il suo numero facendo volteggiare ben due bandiere con grande maestria. La piazza gli ha riservato un caloroso applauso.

Cavalli e cavalieri protagonisti della sfilata, come il bellissimo esemplare equestre frisone che ha salutato le telecamere di Tv Prato.

Quell’espressione un po’ così del figurante, tra l’arrabbiato e il solenne, è voluta o è casuale? Se lo chiede il cantante dei Fantasia Pura Italiana Francesco Gori.

E a proposito dell’espressione dei figuranti, guardate quella del gran ciambelliere della Compagnia dell’Aringa di Vernio e del suo accompagnatore, frà Daniele.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*