Ruba marsupio e preleva col bancomat, ma viene ripreso dalle telecamere e fermato dal proprietario

Ha rubato un marsupio lasciato incustodito sul sedile di un furgone, poi ha cercato di effettuare vari prelievi con carte di credito, finché non è riuscito a prelevare 50 euro col bancomat. Ma il suo volto non è sfuggito al proprietario del marsupio, che poco dopo lo ha incrociato e riconosciuto per strada, avvertendo la polizia. Il ladro, un 42enne rom italiano, era stato ripreso dalle telecamere della ditta dove lavora la vittima mentre asportava il marsupio dal furgone. Quando poco dopo la vittima lo ha incrociato lo ha fermato in attesa dell’arrivo della polizia. Gli agenti hanno denunciato il 42enne e restituito il marsupio al proprietario, contenente 300 euro.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*