Cittadinanza onoraria al vescovo emerito Franco Agostinelli: domani il conferimento in Consiglio comunale. Diretta su TV Prato

Il vescovo emerito Franco Agostinelli si appresta a ricevere la cittadinanza onoraria in Consiglio comunale. L’appuntamento è per domani, giovedì 24 ottobre. Il riconoscimento è stato fortemente voluto dal sindaco Matteo Biffoni e dal presidente del Consiglio comunale Gabriele Alberti per ringraziare monsignor Agostinelli per i sette anni di episcopato a Prato. L’annuncio della cittadinanza onoraria fu dato da Biffoni lo scorso primo settembre in Cattedrale, giorno del saluto della Diocesi e della città ad Agostinelli che la settimana successiva, il 7 settembre, avrebbe lasciato al guida della Chiesa pratese al successore il vescovo Giovanni Nerbini. Anche a monsignor Gastone Simoni, il 25 settembre 2012, e a monsignor Pietro Fiordelli, il 13 febbraio 1992, fu consegnata la cittadinanza onoraria in occasione della fine del mandato episcopale a Prato.

Ma torniamo alla seduta del consiglio comunale di domani. L’arrivo in palazzo comunale di monsignor Agostinelli è previsto per le ore 14,30. Ad accoglierlo ci sarà il sindaco Matteo Biffoni che, prima della seduta, consegnerà al vescovo emerito il Gigliato d’argento.

L’inizio dell’assemblea cittadina è fissato alle ore 15. Dopo gli adempimenti di rito e l’esecuzione dell’inno nazionale di Mameli, prenderà la parola il presidente del consiglio comunale Gabriele Alberti, che darà il benvenuto a monsignor Agostinelli. A seguire gli interventi dei capigruppo. Prenderanno la parola anche il presidente della Provincia, Francesco Puggelli, e il presidente del consiglio regionale, Eugenio Giani. Dopodiché sarà il sindaco Biffoni a rivolgere il suo saluto a nome di tutta l’amministrazione comunale al vescovo emerito, che infine prenderà la parola. Al termine degli interventi ci sarà la cerimonia ufficiale con il conferimento della cittadinanza onoraria a monsignor Agostinelli.

L’evento sarà seguito in diretta da TV Prato, collegata col salone consiliare, a partire dalle ore 14,45.

1 Commento

  1. È stata una bella cerimonia quella di aver conferito la cittadinanza onoraria al vescovo emerito Monsignor Franco Agostinelli per i suoi sette anni di vescovado da noi per mano del sindaco Matteo Biffoni alla presenza della sua giunta e di tutti i consiglieri comunali. Bene la presenza dell’attuale Vescovo Monsignor Giovanni Nerbini e del Vicario Generale Monsignor Nedo Mannucci. Questo è il quarto gesto consecutivo che viene fatto. Nel 1992 l’allora sindaco Claudio Martini nonché Presidente della Regione conferì la cittadinanza onoraria a Monsignor Pietro Fiordelli in quanto primo vescovo residenziale di Prato. Nel 2012 Monsignor Gastone Simoni ricette la cittadinanza onoraria dall’allora sindaco Roberto Cenni come segno di amicizia ma anche per ringraziarli del loro operato perché la nostra Diocesi ha tanti lati positivi ma ci sono i suoi problemi che vanno saputo affrontare senza temere perché il Signore non ci abbandona mai e come dice il Salmo Biblico 118 della Liturgia di Oggi: “Insegnami Signore i tuoi decreti”. Complimenti per questo riconoscimento e noi lo accompagniamo con la nostra preghiera senza dimenticarsi di sua madre la Signora Lina molto anziana ma ancora lucida

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*