Concorso per 8 posti in Provincia: in 800 all’Estraforum

Di questi tempi l’offerta di un lavoro attira sempre, se poi si parla di posto fisso nella pubblica amministrazione il richiamo diventa quasi irresistibile. Erano 797 i candidati iscritti al concorso per tecnico dei servizi amministrativo-contabile, svoltosi oggi all’Estraforum. 8 i posti messi a bando dalla Provincia (di cui 4 saranno assunti dal Comune di Poggio a Caiano).
Soltanto i primi 150 idonei accederanno alla fase successiva, composta da una prova scritta ed una orale. Al quizzone erano presenti tanti pratesi e persone provenienti dai comuni limitrofi, ma non mancavano candidati da altre regioni.

Venerdì altro concorso, stavolta indetto dal Comune di Prato, per i 21 posti a tempo indeterminato. I candidati sono 5165.

1 Commento

  1. Venni a conoscenza di questo concorso nel mese di Luglio e non ho esitato ad aspettare per candidarmi al concorso indetto dalla Provincia di Prato com a quello del Comune della stessa città. Oltre a procurarmi del materiale di studio inerente il TUEL 267/2000 laddove si parla dei principi fondamentali e quella dedicata alla parte economica. Esso è il “Fulcro” di questo concorso visto che riguarda la parte amministrativa oltre al D.Lgs 118/2011. Ho avuto la possibilità di frequentare un corso presso la CGIL in Pazza Mercatale dal 3 al 24 Settembre due ore la sera con i rispettivi docenti ovvero Davide Zenti e Marco Brocchi che ci lasciavano le rispettive slide per poter studiare e l’ultimo giorno abbiamo fatto una prova di simulazione inerente le domande affrontate stamattina e quelle che affronterò Venerdì ovvero 30 domande chiuse a forma di quiz per un tempo massimo di 30 minuti. E’ importante riuscire a superare queste due prove perchè ti fanno passare alla prova scritta vera e propria che saranno 3 domande aperte a forma di tema e il tempo sarà più lungo. Il 27 Aprile 2010 discussi la laurea triennale di Scienze Politiche-Relazioni Industriali e Sviluppo delle Risorse Umane il corso di laurea presso il Polo Universitario di Prato mentre nel 2014 discussi la laurea magistrale sempre nella stessa facoltà ma con indirizzo di Sociologia e Ricerca Sociale-Teoria e Analisi della Società(Curriculum A) all’Università di Novoli quindi posso candidarmi per in concorsi indetti dalla Pubblica Amministrazione e per questo settore le tre facoltà per eccellenza sono: Economia, Giurisprudenza/Legge e Scienze Politiche. Ho già un’esperienza di questo tipo perchè Mercoledì 20 Maggio 2015 andai alla Fiera di Roma in occasione della prova di preselezione/test psico attitudinale indetto dall’Agenzia delle Entrate l’ente nazionale venuto fuori con D.Lgs 300/1999 ma attivo dal 2001 che si occupa delle funzioni relative ad accertamenti e controlli fiscali alla gestione dei tributi ed è sotto il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Da circa un’anno sono stati sbloccati diversi concorsi che erano bloccati da tempo grazie al Ministro della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno della Lega Nord e dall’allora Ministro del Lavoro nonchè Vicepremier Luigi Di Maio del Movimento a Cinque Stelle del Primo Governo Conte 2018-19. Non mi dilungo oltre se non che sperare di avercela fatta visto che ho studiato, mi sono esercitato con i quiz online attraverso il sito mininterno nella parte dedicata ai quiz dei concorsi pubblici e mi sono impegnato perchè ogni cosa che facciamo bisogna metterci tutto l’impegno possibile dando il meglio di noi come in insegna il famoso “Motto SCOUT” e alla fine confidiamo nell’aiuto del Signore che è una grande forza per chi crede anche se lui non abbandona mai nessuno

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*