I centri medici di Sistema salute lanciano l’informazione sanitaria in pillole

Piccole schede, da leggere mentre si aspetta il medico o il turno in farmacia, da mettere in tasca per rileggerle con calma, da portare a casa per condividerle con la famiglia. Pillole di educazione e informazione sanitaria, così hanno voluto chiamarle i centri medici di Sistema Salute, 6 strutture che lavorano in rete a Prato e a Seano con circa 80mila utenti ogni anno che si rivolgono al gruppo per un esame, una visita o una prestazione sanitaria.

Le pillole sono state presentate stamani a Palazzo Buonamici da Fabrizio Tempesti, Antonio Cirri e Carla Biasio, responsabili dei centri medici, Diagnosys, Etrusca Medica, Area Sanità di Seano, Iama, Studi Galilei e Gynaikos, che formano la rete di Sistema Salute, insieme ai medici che le hanno scritte, i dottori Stefano Giovannoni, Giulia Poggesi, Cristiano Converti, Giovanni Calusi e Michelangelo Aiazzi. All’incontro sono intervenuti la vice presidente dell’Ordine dei medici di Prato Rosanna Sciumbata, il consigliere regionale e membro della Commissione Sanità della Regione Nicola Ciolini, l’assessore alla Sanità del Comune di Carmignano Federico Migaldi e il presidente della Pubblica Assistenza Livio Benelli.

Il format delle pillole è semplice, con linguaggio chiaro e argomenti di largo interesse in campo medico. “Abbiamo cominciato parlando di temi conosciuti, ma anche controversi, come uso degli antibiotici, PSA e prostata, mal di schiena, fumo, alimentazione, e contraccezione – aggiungono Biasio, Cirri e Tempesti – E facendolo attraverso due simpatici personaggi, mister e lady Pillola appunto, che saranno il filo conduttore di tutta la campagna”. Le pillole, sistemate nell’espositore, saranno disponibili nelle strutture di Sistema Salute, negli studi dei medici di base e nelle farmacie e centri medici che aderiranno alla campagna.

 

 

Sistema Salute conta 6 punti prelievo presso Diagnosys, Etrusca Medica, Area Sanità a Seano, Iama, gli ambulatori medici della Farmacia di Vaiano e gli Studi medici Galilei. Visite, esami e servizi possono essere prenotati nei centri medici di Sistema Salute anche attraverso il Cup competitivo con il numero 199 175 955 da cellulare e 840 003 003 da rete fissa (dal lunedì al venerdì 7.45/18.30 il sabato 7.45/12.30). Il sistema comunque è in grado di dare risposte rapide. Basta una telefonata a uno dei sei poli e si possono avere a disposizione circa 120 medici che coprono 40 branche specialistiche, dalla cardiologia alla radiologia attraversando un vastissimo panorama di specializzazioni.

I centri medici Diagnosys, Iama, Gynaikos, Studi Medici Galilei, Etrusca Medica e Area Sanità rappresentano una nuova galassia di servizi per il territorio pratese, un’esperienza pilota che si regge sul legame stretto tra realtà del sanitario privato e convenzionato ormai consolidate, forte di un’attività che conta complessivamente 35 dipendenti, oltre a medici, infermieri e operatori che collaborano con le strutture. Per quanto riguarda le prestazioni a pagamento le 6 strutture hanno un listino prezzi condiviso e sono anche impegnate in un percorso di autocontrollo della qualità delle prestazioni mediche.

 

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*