Arrestato lo spacciatore che riforniva di cocaina prostitute e transessuali

E’ finito in manette lo spacciatore che riforniva di cocaina prostitute e transessuali attive in via Firenze a Prato e nei confinanti comuni di Calenzano e Sesto Fiorentino, lungo la via Pratese. Gli investigatori dell’Antidroga della Questura di Prato, appresa la notizia del fiorente giro di spaccio, hanno effettuato servizi di osservazione e ieri sera, attorno alle 19, è stata fermata una Bmw sospetta, condotta da un uomo, che si aggirava nella zona. L’automobilista, un cittadino rumeno di 33 anni, è stato perquisito e trovato in possesso di un involucro, nascosto negli indumenti intimi, contenente 25 grammi di cocaina. La droga è stata sequestrata assieme a 970 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*