Finisce con l’auto nel Bisenzio, 80enne recuperato da vigili del fuoco e carabinieri

E’ caduto nel fiume Bisenzio, mentre era a bordo della sua autovettura. Un uomo di 80 anni è stato recuperato nella notte dai vigili del fuoco di Prato e Montemurlo, insieme al personale Speleo Alpino Fluviale. La caduta è avvenuta nella zona di Sasseta, nel comune di Vernio. Il conducente è stato portato fuori dall’abitacolo e, cosciente, è stato affidato al personale del 118. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri. Da chiarire le cause dell’incidente: potrebbe trattarsi di una manovra sbagliata ad aver condotto l’uomo fuori strada.

 

(foto di archivio)

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*