Infortunio sul lavoro all’Interporto: operaio si rompe una gamba nel trasporto di una stufa a pellet FOTO

Infortunio sul lavoro stamani all’Interporto di Gonfienti. Poco dopo le 7, un operaio italiano di 43 anni, dipendente di una ditta di logistica si è procurato la frattura di tibia e perone durante le operazioni di carico di una stufa a pellet. L’uomo stava trasportando a mano la stufa, quando è inciampato ed è stato investito dalla stessa. In un primo momento le sue condizioni sembravano più gravi e nei piazzali dell’interporto è stato fatto atterrare l’elisoccorso per l’eventuale trasferimento d’urgenza a Careggi. L’uomo è stato invece trasportato con un’ambulanza al Santo Stefano, dove è ricoverato e dove nel pomeriggio sarà operato. I tecnici del dipartimento di prevenzione della Asl sono intervenuti nella sede della ditta, per ricostruire l’esatta dinamica dell’infortunio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*