La maggioranza di centrosinistra chiede un consiglio comunale straordinario per il centro storico

I gruppi consiliari di maggioranza hanno chiesto la convocazione di un consiglio comunale straordinario sul futuro del centro storico di Prato. “Serve un dibattito aperto, con idee propositive, sul nostro centro insieme a tutte le categorie economiche e sociali della città. In questa prospettiva è necessario coinvolgere cittadini, associazioni, commercianti, scuole e professionisti che lavorano all’interno delle mura e in ogni caso tutti coloro che vogliono dare un contributo allo sviluppo del centro” spiegano i consiglieri di maggioranza. “L’occasione ci viene dal fatto che l’amministrazione avvierà un processo di copartecipazione da gennaio 2020 anche per condividere il lavoro di programmazione che la giunta sta portando avanti dal suo insediamento. Ci aspetta una grande sfida ambiziosa per il centro cittadino nei prossimi 5 anni – concludono – e vogliamo portarlo avanti aprendoci alle forze civiche che desiderano dare un contributo concreto al miglioramento. Siamo sicuri che con l’apporto di tutti, in maniera propositiva, si possa creare entusiasmo attorno allo sviluppo del centro cittadino”.

1 Commento

  1. Ottima idea, che vengano coinvolti anche i pensionati, potenziali occhi in più e soprattutto volontari interessati al futuro dei nipoti.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*