Maltrattava e picchiava i familiari da anni: arrestato

I carabinieri di Carmignano hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un cinquantenne di origine tunisina. L’uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della compagna italiana, con cui vive da anni, e dei due figli della donna, diventati maggiorenni da pochi mesi. Proprio le percosse nei confronti di uno dei due figli, malmenato con un bastone in un episodio accaduto qualche giorno fa, hanno spinto il giovane a presentare l’ennesima denuncia. Maltrattamenti e botte ai familiari andavano avanti da anni. Il pubblico ministero, che nei confronti dell’uomo aveva già chiesto e ottenuto un divieto di avvicinamento alla donna, ha dovuto chiedere al giudice di inasprire la misura. Il cinquantenne, arrestato ieri sera, è stato condotto nel carcere della Dogaia.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*