Pratese in attesa di operazione da 21 mesi: interrogazione alla Regione da Forza Italia

Il consigliere regionale di Forza Italia Maurizio Marchetti ha presentato un’interrogazione sul caso di un paziente pratese di 80 anni in lista d’attesa per un’operazione da 21 mesi:
“Questo signore è in lista d’attesa per operarsi dal 7 ottobre 2017, siamo ad oggi e ancora è lì che aspetta. La Asl afferma di averlo chiamato il 21 luglio scorso e di aver avuto diniego. Voglio prendere l’informazione per buona, sono comunque 21 mesi e 8 giorni – spiega Marchetti, che sottolinea come la delibera 604 del 6 maggio 2019 del piano regionale governo liste di attesa 2019-2021 imponga per i casi con dolore minimo il ricovero entro 180 giorni.
I motivi dovrà adesso chiarirli la Regione rispondendo a Marchetti in forma scritta per spiegare “i motivi per i quali non si ravvisi l’attivazione di alcun percorso di tutela per il paziente e quale sia lo stato delle liste d’attesa chirurgiche per prestazioni di chirurgia dell’addome in pazienti non oncologici nella Asl Toscana Centro presso l’ospedale Santo Stefano di Prato e presso tutti gli altri ospedali dell’Azienda”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*