Al posto dell’ex cinema Cristall inaugurato il negozio Tigotà

Fino al 2003 storica sala di proiezione del centro città. Poi la chiusura e l’utilizzo soltanto come comitato elettorale. Adesso il fondo dell’ex cinema Cristall si rianima con l’inaugurazione di un negozio, dopo il cambio di destinazione d’uso da da servizi culturali a commerciali varato dal Comune negli scorsi mesi. Al pian terreno, su una superficie di 250 metri quadrati, è stato aperto il primo punto vendita di Tigotà a Prato, che a gennaio aprirà un secondo negozio in via Marengo al Soccorso, dopo quello inaugurato alcuni anni fa a Montemurlo.

Il nuovo store di corso Mazzoni, che offre un vasto assortimento di prodotti per la cura e la bellezza della persona e per la pulizia della casa, dà lavoro a otto persone, di cui sette nuove assunte. Difficile, all’interno dei locali, trovare tracce del vecchio cinema, vista l’inaccessibilità alla galleria (utilizzabile come magazzino, ma interdetta dai vigili del fuoco per questioni  tecniche) e il soffitto in cartongesso che “abbassa” le volumetrie. Ma come spiega l’ingegner Federico Mazzoni – il cui studio ha curato il progetto di recupero per conto della proprietà del fondo, la famiglia Becherucci – l’allestimento è un involucro che si inserisce dentro ad un contesto che conserva la struttura del cinema. “E’ un intervento flessibile – spiega Mazzoni – un domani che questo negozio dovesse cambiare allestimento o che l’utilizzatore fosse un altro, la struttura originaria può essere riscoperta perchè è inalterata, salvo per alcuni particolari, come le aperture sul vicolo dei Manassei, piuttosto che la riapertura delle vecchie finestre del primo piano”.

Enrico Pietrella, responsabile sviluppo Toscana del gruppo padovano Gottardo Spa, proprietario del marchio Tigotà, spiega che l’investimento su Prato fa parte di un programma di nuove aperture al servizio dei centri storici. Quello di Prato è il 24° punto vendita in Toscana, dove la catena ha 163 addetti. Nel 2019 si tratta della 53esima inaugurazione in Italia, di cui 4 in Toscana. In tutta Italia i negozi sono 606.
Per candidarsi a lavorare nei punti vendita Tigotà – spiega Pietrella – è possibile rispondere agli annunci, sempre aperti, sul sito www.gottardospa.it.
Nell’ambito del cambio di destinazione d’uso il Comune ha ottenuto circa 20 mila euro quale contributo di sostenibilità, destinato al rifacimento di strade del centro. All’inaugurazione hanno partecipato anche il sindaco Matteo Biffoni e l’assessore Benedetta Squittieri, che ha detto: “E stato un percorso estremamente lungo. Tante amministrazioni hanno dovuto affrontare in questi anni il tema di quale destinazione fosse più giusta per uno spazio come questo. Finalmente oggi apre qui un nuovo esercizio commerciale e quindi un nuovo servizio a disposizione dei residenti e di chi frequenta il centro storico”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*