Due nuovi mezzi per la Confraternita di Vernio: un’ambulanza e un fuoristrada per la Protezione Civile

Confraternita della Misericordia di Vernio in festa per l’arrivo di due nuovi automezzi. Si tratta di una ambulanza e di un fuoristrada per la protezione civile inaugurati e presentati ieri, domenica 22 dicembre, presso la sede della sezione a San Quirico.

Il nastro è stato tagliato dalla presidente della confraternita Laila Minelli insieme al proposto dell’Arciconfraternita Gianluca Mannelli e al sindaco di Vernio Giovanni Morganti. La benedizione è stata impartita dal correttore della sezione e parroco di San Quirico don Maurizio Corradini al termine della messa festiva alla quale hanno partecipato i confratelli e le consorelle della Misericordia.

La nuova ambulanza, di tipo A1, è un Volkswagen 4×4 adibito al soccorso sanitario. Il mezzo è stato acquistato e allestito dalla confraternita di Vernio. Il fuoristrada per la protezione civile è stato donato dal Centro odontoiatrico della Misericordia di Prato. Si tratta di una Dacia Duster 4×4 munita di un gancio di traino. «I mezzi sono indispensabili e devono essere sempre moderni, efficienti ed efficaci – dice la presidente della sezione Laila Minelli – i chilometri che facciamo nel corso dell’anno sono tantissimi e questi due nuovi mezzi vanno a beneficio dei tanti servizi che la Misericordia di Vernio effettua, a dimostrazione di una realtà viva e vicina alla comunità».

La festa si è conclusa con un pranzo comunitario terminato con il tradizionale scambio di auguri al quale hanno partecipato i confratelli e consorelle di Vernio.

Foto di Matteo de Luca

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*