Gioco d’azzardo nella casa già in passato adibita a bisca: 4 denunciati

Stessa casa, stessa bisca: quattro cittadini cinesi, di età compresa tra i 44 e i 50 anni, sono stati denunciati per il reato di partecipazione a gioco d’azzardo, dopo essere stati sorpresi a giocare con un mazzo di carte francesi attorno al tavolo di un’abitazione di via Damiano Chiesa, la stessa dove già in passato la Questura individuò una bisca. Gli agenti, nel controllo di ieri mattina, hanno sequestrato le banconote sul tavolo da gioco, per un totale di circa 300 euro.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*