Natale a Palazzo Buonamici, inaugurato il presepe realizzato dal CUI

Con una bella festa per l’inaugurazione del presepe a Palazzo Banci Buonamici si è dato il via alle iniziative organizzate in occasione del Natale. A presentare l’allestimento, assieme al presidente della Provincia Francesco Puggelli, le operatrici e gli utenti della CUI – Cooperativa Unitaria Invalidi – che hanno realizzato l’opera. Un lavoro che li ha visti impegnati a lungo e grazie al quale hanno potuto non solo esercitarsi nelle abilità manuali, ma anche relazionarsi tra loro ed interagire in un vero e proprio lavoro di squadra, sempre sotto la guida attenta delle assistenti.

Visibilmente emozionati, i ragazzi artefici del presepe hanno spiegato i vari passaggi e le operatrici hanno ringraziato per “l’oppportunità di poter mostrare alla città le abilità degli utenti della CUI”.

“Ogni presepe che arricchisce le nostre case sotto Natale – ha commentato il presidente della Provincia Francesco Puggelli – è speciale, ma questo lo è ancora di più, perché ha dato la possibilità a questi ragazzi di fare gli auguri a tutta la città di Prato e come Provincia siamo davvero felici di ospitare iniziative così preziose. Vi do appuntamento a sabato, con un altro evento imperdibile.”

Il prossimo appuntamento con “Palazzo Aperto” è per sabato 7 dicembre dalle ore 10 alle 12 con “Storia e storie nel Palazzo: Le salde mura”, una proiezione sulla vita quotidiana in città e nel palazzo fra otto e novecento, con immagini e vicende viste da un occhio femminile. A seguire, visita guidata alle stanze, con narrazione e letture dal libro di Francesca Posio, Le salde mura. L’evento è adatto ad adulti e bambini.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*