Basket, la SIBE Prato chiude il girone d’andata surclassando Montevarchi

La SIBE Prato voleva fortemente vendicare lo smacco patito ai playout del 2017, e sin dalla palla a due s’è chiaramente visto la decisione dei Dragons nel voler archiviare al più presto la pratica Montevarchi, e al contempo iniziare bene il 2020, nonché chiudere con un record positivo (8 vinte 6 perse) il girone d’andata. Per questo la partenza dei pratesi è stata veemente costringendo dopo neppure 4 minuti, Paludi coach ex Prato nell’ultima stagione di serie B, ad un time out che tuttavia non sortiva l’effetto sperato perché dopo il predominio iniziale degli interni Pinna e Taiti nel pitturato e la tripla di Danesi, era capitan Staino a colpire due volte dai 6,75 per dare il primo vantaggio in doppia cifra ai suoi. Sul finire del quarto la SIBE trovava ancora tanta energia da uno splendido Goretti, eccezionale il suo 6 su 6 dal campo nella gara. Il duo dei colored valdarnesi, Ndaw/Yerandi provava a far rimanere in partita i gialloverdi, ma i padroni di casa chiudevano il quarto sul 19 a 12. Navicelli in regia dava sicurezza anche in avvio di secondo quarto, così con uno Smecca (foto) in grande spolvero, al massimo stagionale con 16 punti, e Gorelli sempre più dominatore sotto le plance, la SIBE prendeva il largo, appena contrastata da alcune buone iniziative dell’umbro Provvidenza e del veterano Dainelli. Si rivedeva per alcuni minuti anche Fontani, al rientro dopo oltre due mesi di stop, e Staino, top scorer di serata, piazzava la tripla per mandare le squadre negli spogliatoi sul 40 a 27.
Al rientro coach Pinelli, che aveva utilizzato a lungo anche il giovanissimo Pacini, che aveva dato un buon apporto alla causa, chiedeva ai suoi di non abbassare la guardia, e difatti, 5 consecutivi di Danesi ed una tripla di Pinna, mettevano subito in chiaro che per gli ospiti sarebbe stato difficile riaprire la gara. Taiti con 9 punti intervallati ancora da una tripla (la 4^) di Danesi e da un jump di Pinna, allungavano prima al massimo parziale (55 a 34) per poi chiudere il quarto, con qualche palla persa di troppo per leggerezza, su un comunque tranquillizzante 66 a 48. Con Smecca (MVP di serata) scatenato che piazzava 8 punti nel quarto, i rossoblu infiammavano le Toscanini, riandando ai più 21 del massimo vantaggio a metà dell’ultimo tempino, per poi controllare agevolmente gli avversari che solo grazie alla verve del cubano Yerandi chiudevano sull’83 a 67. Nel finale, ancora qualche minuto per Fontani e per l’Under Manfredini.
E domenica prossima la SIBE sarà di scena ancora alle Toscanini per affronatre nella prima di ritorno l’Altopascio già sconfitto all’andata. Sarà una gara basilare per per mettere fieno in cascina per un ritorno che si preannuncia alquanto complicato a causa di un calendario che dopo quella contro la squadra dell’ex Meucci vedrà impegnati i Dragons ben 8 volte in trasferta a fronte delle 5 gare davanti al proprio pubblico delle Toscanini.

Nell’intervallo presentazione della squadra Aquilotti di Mungai e Pasta, che ha esibito il Trofeo conquistato nell’importante Torneo Lunghi di Firenze e tuttora imbattuti nel loro campionato.
TV Prato manderà in onda la telecronaca di SIBE vs Fides Montevarchi, martedì 14 gennaio alle 23.40 e mercoledì 15 alle 15.20 sul canale principale (74 del DT) oltre a svariate repliche sul 212, canale sportivo dell’emittente pratese a partire da mercoledì 15 in prima serata alle 21, poi giovedì alle 16 e venerdì 17 gennaio alle 17,30.

SIBE PRATO vs FIDES MONTEVARCHI 83 a 67 (19 a 12 / 40 a 27 / 66 a 48)
Dragons Prato: Danesi 16, Saccenti NE, Staino 17, Navicelli 1, Fontani, Zardo NE, Pacini, Smecca 16, Goretti 14, Pinna 8, Manfredini, Taiti 11; Allenatore Pinelli, assistenti Fusi e Parretti. Montevarchi: Provvidenza 8, Yerandi 14, Caponi A 3, Baldinotti 13, Setti 6, Dainelli 3, Sereni 2, Caponi F, Ndaw 15, Malatesta 3, Bonciani; Allenatore Paludi
Arbitri: Carlotti di Calcinaia e Melai di Santa Maria a Monte

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*