Fake news: «C’è un caso di coronavirus a Prato». L’Asl smentisce categoricamente

In queste ore sta circolando una email che lancia l’allarme per un sospetto caso di coronavirus all’ospedale di Prato. Secondo la fonte, che rimane anonima, ci sarebbe un uomo cinese ricoverato al Santo Stefano con sintomi simili a quelli della malattia che in questi giorni è esplosa in Cina, in realtà si tratta di una notizia falsa che però sta girando anche su Whatsapp.

In redazione ci sono già arrivate le prime richieste di chiarimenti da parte di alcuni lettori. L’Asl smentisce categoricamente e conferma la diffusione in città di questa fake news che sta creando una ingiustificata preoccupazione.

L’azienda sanitaria conferma pertanto che al momento non risultano casi accertati né a Prato come nel resto d’Italia.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*