La capolista Prato attesa alla prova del nove in trasferta sul campo della terza della classe Caronnese

E adesso la prova del nove in trasferta. Il Prato reduce dalla brillante affermazione interna sul Verbania per 5-0 cerca conferme anche lontano dalle mura amiche nella trasferta in programma domani, inizio ore 14,30 sul terreno della Caronesse. I varesini, unica squadra lombarda inserita nel girone A, sono attestati al terzo posto della classifica distanziati di quattro lunghezze dal Prato. Insomma al campo sportivo comunale di Caronno Pertusella, andrà in scena un big match. Il Prato dovrà dimostrare di essere forte anche in trasferta, mentre la Caronnese cercherà di riscattare l’inopinata e sorprendente sconfitta subita sul campo di Savona. Una sfida che dovrà dare delle risposte. La squadra biancazzurra si presenterà in Lombardia potendo contare sui recuperi di Gentili e Ghini, che hanno scontato il turno di squalifica, ma dovrà rinunciare a Fofana stagione finita e Cellini fermo per quindici giorni per un problema muscolare. Insomma un Prato con l’attacco incerottato. Per quanto riguarda la formazione da mandare in campo il tecnico Vincenzo Esposito dovrebbe riproporre il collaudato 3-4-1-2 con Bagheria in porta, difesa a tre con Giampà, Gentili e Diana. A centrocampo Tomi e Banegas larghi sulle fasce con Ghini e Gargiulo in interdizione e Kouassi schierato a ridosso delle due punte Fanucchi e Surracco.  Una sfida attesa, che dovrà confermare il definitivo salto di qualità del Prato atteso ad una vera e propria prova del nove. Da Caronno Pertusella in Lombardia, la squadra laniera cerca nuove conferme per proseguire la fuga solitaria verso il ritorno tra i professionisti.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*