Nasce Baobab, lo spazio libero per ragazzi e famiglie

Un’opportunità per i ragazzi, anche diversamente abili, e per le loro famiglie. Le Cooperative so-ciali Cui e Alambicchi hanno stretto un patto e lanciano insieme Baobab, un innovativo progetto di spazio libero per il territorio pratese. L’inaugurazione è prevista per il prossimo primo febbraio, l’attività partirà lunedì 3 febbraio.
Baobab è un’attività progettata su misura dei bambini e dei ragazzi, dagli otto ai sedici anni. “È una iniziativa che vuole affermare il diritto alla socialità e il valore di un tempo libero positivo – affermano Ambra Giorgi e Liliana Lapi, presidenti di Cui e Alambicchi – troppo spesso, al di fuori delle attività scolastiche organizzate giornalmente o delle strutture dove vengono accolti, i ragazzi diversamente abili si trovano soli. Baobab è un modo per rispondere alle loro esigenze di stare in-sieme agli altri ma anche alle necessità delle famiglie che si confrontano nella maggior parte dei casi con situazioni complesse e hanno bisogno di sostegno”.
Baobab è al tempo stesso uno spazio di accoglienza per i ragazzi, di inclusione e di socializzazione dove si fanno tante e diverse attività attraverso laboratori creativi di musica, danza, teatro, dise-gno e pittura, scultura. Non solo, viene svolta anche attività di sostegno educativo e di assistenza allo studio. Ad accogliere i bambini e i ragazzi e a condurre le attività di animazione sono opera-trici e operatori specializzati.
L’obiettivo è quello di offrire un servizio in orari non coperti da altre attività. Quindi Baobab sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19, il sabato dalle 8.30 alle 12.30. La sede è presso la Cooperativa sociale CUI, in via di Reggiana 24.
Saranno disponibili abbonamenti mensili, settimanali e per tre giorni alla settimana, mentre è possibile utilizzare il servizio anche su prenotazione. Tutte le informazioni su www.cui.it oppure www.alambicchi.org, telefono 0574 461833 (Cooperativa Sociale CUI) oppure 0574 611299 (Coo-perativa sociale Alambicchi).

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*