Ricevuta dal sindaco Biffoni la ricercatrice pratese Fioravanti che ha scoperto una cura per combattere l’antrace

Questa mattina il sindaco Matteo Biffoni, insieme al presidente del consiglio comunale Gabriele Alberti, ha ricevuto in palazzo comunale Antonella Fioravanti, giovane ricercatrice pratese che vive e lavora a Bruxelles e che ha recentemente trovato una cura efficace per combattere il batterio dell’antrace.

La scoperta di Fioravanti può essere definita rivoluzionaria e rappresenta un decisivo passo in avanti nel contrasto alle malattie causate da batteri. La ricercatrice, 36 anni, laureata a Firenze, nel luglio scorso ha pubblicato su Nature Microbiology – una tra le più importanti riviste scientifiche a livello internazionale – il suo ultimo studio. E la sua ricerca, durata quattro anni, sta già facendo il giro del mondo: la scienziata è riuscita a trovare una cura più efficace per guarire l’antrace.

Il sindaco e il presidente hanno consegnato alla ricercatrice un libro sul Palazzo pretorio e si sono congratulati con lei a nome personale e della città per il prezioso lavoro che sta svolgendo.

A settembre Antonella Fioravanti è stata a Tv Prato a presentare in anteprima per l’Italia la sua prestigiosa scoperta.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*