Telegiornale sera

E’ scomparsa Roberta Betti, una vita per la città e per la cultura. La camera ardente al Politeama, venerdì i funerali in Duomo.

Il cordoglio della città per la morte di Roberta Betti. Il sindaco Biffoni propone di intitolarle il Teatro Politeama.

Cacciatore muore in seguito a un colpo partito accidentalmente dal suo fucile. Era un autista della Cap.

Trova lavoro nel turismo con la Borsa Mercato Lavoro: l’appuntamento a Prato il 6 febbraio.

A Montemurlo un progetto per favorire l’autonomia e il tempo libero delle persone con disabilità.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*